Apr 10, 2016

Progetto Ferrarelle Per La Giornata Mondiale dell’Acqua

Buzzoole
Scopri un progetto educativo promosso da "Acqua Ferrarelle" in collaborazione con uno degli illustratori italiani più famosi e premiati al mondo, Emiliano Ponzi, per parlare di un tema di grande sensibilità civica agli adulti di domani.

Ferrarelle in un nuovo impegno  tangibile per il rispetto e la tutela del suo patrimonio naturale e della centralità che la sostenibilità riveste tra i valori d’impresa e di marca. Ferrarelle 


"Come spiegare ad un adulto il valore dell'acqua? Insegnandoglielo da bambino" così Ferrarelle ha coinvolto i bambini di una scuola primaria di Milano, per contribuire ad insegnare una lezione importante, che l'acqua è una preziosissima risorsa naturale non rinnovabile, che non dobbiamo trattare come se fosse una risorsa illimitata, ma dobbiamo conservarla per le generazioni future. 



Tra fenomeni climatici come il riscaldamento delle acque  conosciuto come "El Niño-Oscillazione Meridionale", l'inquinamento delle falde acquifere e tanti altri fattori come lo spreco smisurato, rischiamo di fare diventare la carestia dell'acqua un fenomeno sociale e sanitario di impatto mondiale.



Non dimentichiamo che mentre un bambino spreca l'acqua c'è qualcun altro bambino che la desidera più di nessuna altra ricchezza al mondo, attualmente ci sono delle popolazioni nei paesi in via di sviluppo che convivono quotidianamente con la razionalizzazione della erogazione idrica perché ormai è una risorsa che scarseggia.






Per sensibilizzare i bambini delle scuole italiane in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, i creativi di Ferrarelle hanno realizzato un progetto molto speciale che include un libro per bambini con illustrazioni di Emiliano Ponzi, in cui l’acqua illustrata non è colorata, con la finalità di educare ai nostri bambini in un modo loquace che l'acqua è una risorsa non rinnovabile.



Per facilitare la comprensione del concetto di risorse limitate, insieme al libro è stato dato un pennarello azzurro con poco inchiostro per colorare le parti bianche dove ci dovrebbe essere l'acqua, ma l'inchiostro non era sufficiente per colorare tutta l’acqua presente nelle illustrazioni del libro, e con l'aiuto della maestra sono riusciti a visualizzare e capire cosa significa la mancanza di acqua.



Con l'obbiettivo di razionalizzare il consumo dell’energia impiegata nel ciclo produttivo, attualmente l'azienda Ferrarelle possiede delle linee d’imbottigliamento che utilizzano un grande impianto fotovoltaico per alimentare in parte lo stabilimento di Riardo e in parte il fabbisogno del territorio circostante; ricicla più del 90% dei materiali di scarto e, attraverso processi di filtrazione, ricicla anche le acque utilizzate per i lavaggi delle bottiglie di vetro di ritorno dal mercato, in modo da poterle reimpiegare diverse volte per questo scopo prima di smaltirle definitivamente.



Ferrarelle ha anche creato un progetto di valorizzazione naturalistica e architettonica rispettoso dell’intero ecosistema insieme al FAI – Fondo Ambiente Italiano, presso il Parco Sorgenti di Riardo ente patrocinatore del parco; sarà inoltre la prima azienda del comparto che produrrà R-Pet, pet ricavato da bottiglie provenienti dalla raccolta differenziata, con il quale realizzerà nuove preforme, lo stato embrionale delle bottiglie.



Per garantire la conservazione dell'acqua alle generazioni future, tutelare la falda acquifera, mantenendo inalterato l’equilibrio tra sali minerali ed effervescenza naturale, e preservare nel tempo la qualità della sua acqua minerale, nota sin dall'antichità per le sue proprietà benefiche, Ferrarelle effettua settimanalmente un controllo analitico dell’acqua nel sottosuolo, analizzando il bilancio idrogeologico complessivo e utilizzando le risorse emergenti naturalmente ricche in anidride carbonica, senza avere acque in esubero.



Avendo a cuore i cittadini di domani, i bambini, come destinatari del messaggio sull'importanza dell’acqua in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua, Ferrarelle dedica anche a tutti loro la nuova Ferrarelle Mini, formato da 25 cl, il più piccolo della gamma, pensato per chi ha sete di diventare grande.

Guarda il video sulla pagina ufficiale facebook.com/ferrarelle
#FerrarelleWaterDay

(Illustrazioni di Emiliano Ponzi)
(Courtesy Ferrarelle - Press Office)