Jan 26, 2013

Dolce&Gabbana: Real Men Devotion - Fall 2013

The winter collection Dolce and Gabbana reflects a devotion to the real man, to tailoring, cutting and to the detail hidden. It is now part of the game for the duo Dolce and Gabbana, originality becomes normal

For this show, Domenico Dolce and Stefano Gabbana have chosen 87 young men with a casting made all over Sicily. They are not models and it shows, but the authenticity carved in their faces, in their body, in their masculine charm, represent true sensuality.

The devotion of the designers also goes to the Virgin Mary, which decorates the background of the catwalk. Sacred and profane are mixed but there's nothing disrespectful, everything is even delicate: church facades printed on t-shirts tucked into wide high-waisted tailored trousers, white shirts almost as an altar boy, the bobbin lace cut in perfection of a jacket in black wool.

Perfect coats, with martingale, in classic black, the details are noticed, from the small buttons to the accurate matching of sheepskin and fur. Rich and poor, simple and sophisticated, velvet shoes and footwear in black calf, very Sicilian naturally.



La collezione invernale Dolce and Gabbana rispecchia una devozione all'uomo vero, alla sartorialità, al taglio e al dettaglio nascosto. Ormai è parte del gioco che da Dolce and Gabbana l'originalità si fa normalità 

Per questa sfilata, Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno arruolato 87 giovani con un casting fatto in tutta la Sicilia. Non sono modelli e si vede, ma hanno l'autenticità scolpita nei volti e nel fisico, nel fascino maschio e sveglio, nella sensualità vera. 

La devozione degli stilisti va anche alla Madonna, che decora lo sfondo della passerella. Sacro e profano si mescolano ma non c'é niente di irriverente, tutto è perfino delicato: le facciate delle chiese stampate sulle t-shirt larghe infilate nei pantaloni sartoriali a vita alta, le camicie bianche quasi da chierichetto, il pizzo a tombolo tagliato nella perfezione di una giacca doppiata in lana nera. 

Cappotti da sogno, perfetti, con martingala, classicamente in nero I dettagli si notano, dai più piccoli bottoncini all'accurato accostamento di montone e pelliccia. Ricco e povero, semplice e ricercato, scarpe di velluto e calzature di vitello nero, molto Sicilia naturalmente. 

(Images from Dolce and Gabbana)