Oct 5, 2013

Chanel: Globetrotter Woman - Fall 2013

Versatile e femminile, da Parigi fino all'angolo più remoto del pianeta. Chanel, per l'autunno/inverno 2013/14, propone una collezione Pret-à-Porter in grado di vestire ogni donna del mondo, in modo trasversale e atemporale. 

Capnpotti ispirati a quelli militari, i blu navy, blu pavone o verderame, sono foderati in organza “effetto pelliccia” e impreziositi con bottoni a forma di emisfero. 


E' la globalizzazione dello stile, un fenomeno di costume che consente di unire Oriente e Occidente vestendo ogni donna, dalla più giovane a quella più agé, senza di distinzione alcuna, in ogni momento della giornata.

Trasversale e atemporale, ecco lo stile Chanel che nella prossima stagione fredda trova nel tweed il suo elemento dominante. Così la giacca di tweed diventa perfetta per ogni occasione, in ogni luogo, sia di giorno che di sera, in colori più delicati per il giorno e lavorazioni luxury per la sera. 

Per queste globetrotter Karl Lagerfeld ha disegnato per Chanel meravigliosi giacche a trapezio, cappottini doppiopetto oppure dalla silhouette più aderente al corpo, in tutte le sfumature del blu e nero. 

Il nero è il colore dominante, sia dei cappotti dalla silhouette sottile che delle calzature. E che calzature! Sono stivali al polpaccio con decorazioni di catene oppure cuissards in pelle o vernice, la versione da sera ha luccicanti paillettes.

Tuniche voluminose confezionate dalla Maison Lesage, nelle quali il tweed è lavorato con inserti di cerniere, pelle, pizzo, paillettes e frange metalliche dorate.


Tra gli accessori: Chanel propone la cartella a tracolla, maxi pochette da portare a mano, mini baguette e perfino la versione sferica che ricorda il mappamondo. Al collo catene dalla maglia larga. Stivali con catene e caban scuro. 

Tra le altre cose, quest'anno la Maison Chanel celebra il centenario della prima boutique aperta da Mademoiselle Coco Chanel a Deauville nel 1913, dove si vendevano solo i suoi meravigliosi cappelli. 

In passerella invece le modelle hanno particolari copricapo: un caschetto in pelliccia di visone. Karl Lagerfeld ridefinisce l'allure di Chanel, in continuo movimento, proprio come un viaggio intorno al mondo. 

(Immagini Cortesia di Chanel - Ufficio Stampa Moda))