Oct 11, 2012

Geox Testa Amphibiox Nel Luogo Più Piovoso Del Mondo - Tecnologia Waterproof Di Nuova Generazione

Grazie a un uso pionieristico del mezzo digitale, Geox lancia sul proprio sito internet un esperimento interattivo che offre agli utenti la possibilità di calarsi nel luogo più piovoso del pianeta, il villaggio di Cherrapunjee, nel nord dell’India e di ammirare, così la nuova collezione di calzature da città AMPHIBIOX.

Il progetto enfatizza le caratteristiche estremamente performanti della tecnologia termoregolatrice e impermeabile di ultima generazione attraverso quattro coinvolgenti video girati nella stagione dei monsoni nel villaggio di Cherrapunjee – un ambiente tra i più umidi e incontaminati al mondo – grazie all’esperienza diretta di persone “reali” che descrivono le straordinarie funzioni della linea di calzature AMPHIBIOX.

Geox ha scelto quattro persone comuni attraverso Facebook (Claudia, una fotografa svizzera; Andrea, una guida turistica di Venezia; David, un avvocato spagnolo e Rob, uno snowboarder inglese) che hanno testato la nuova collezione calzature AMPHIBIOX per una settimana. Il test consiste nel valutare la resistenza delle calzature in condizioni climatiche estreme non urbane (Cherrapunjee, dove cadono 11.000 mm di pioggia all’anno ) per validarne l’uso nelle metropoli di tutto il mondo.

A differenza delle tradizionali calzature waterproof, in cui la membrana è applicata alla fodera interna della scarpa, che avvolge il piede come un calzino, Geox applica la membrana direttamente al lato interno della tomaia: si tratta di una tecnica innovativa che garantisce un’impermeabilità e traspirabilità senza precedenti. 

La linea Amphibiox comprende eleganti polacchine e anfibi, talvolta arricchiti con inserti in nylon o a scacchi, dettagli tipicamente British, interno in pelliccia e un look “used”.


Daniela Gasparri - International Communications
GEOX S.p.A