Sep 10, 2012

Mark Webber Testimonial of the New GEOX Track Shoe

Il pilota Red Bull Racing Mark Webber è il prestigioso testimonial del nuovo spot GEOX, finalizzato a celebrare la collaborazione tecnologica fra il Team di Formula 1 e Geox: una partnership vincente avviata nel 2011 che ha dato vita alle prime calzature da gara totalmente traspiranti, e che si conferma oggi con lo sviluppo congiunto della nuova speciale track shoe per il 2013.
Comun denominatore è la rivoluzionaria tecnologia Net Breathing System, brevettata da Geox e ulteriormente sviluppata per essere applicata alla prima calzatura da Formula Uno “che respira”: suola con maxi fori, strato di protezione ultraresistente, membrana traspirante full-size estesa sull’intera superficie del piede, per garantire la massima traspirazione anche in condizioni estreme come quelle di un abitacolo di Formula Uno.


Nello spot Mark Webber è la guida di eccezione che accompagna lo spettatore dai box del Team ai laboratori Geox, dove quotidianamente vengono realizzati i test di traspirazione, impermeabilità, termoregolazione e durata per lo sviluppo di nuove tecnologie. “In Formula Uno la termoregolazione è un fattore critico: a causa di alte temperature, surriscaldamento e tensione in gara si perdono fino a 2 litri di liquidi. Geox ha sviluppato per noi nei propri laboratori la massima evoluzione del suo brevetto traspirante, che ci assicura un’ottima performance in pista”, precisa Mark Webber.

Dalla questa solida e costante collaborazione fra i tecnici del Laboratorio Geox e quelli del Team RBR nascerà la nuova e innovativa track shoe 2013, messa a punto in questi ultimi mesi attraverso un lavoro congiunto tra i due team. L’obiettivo è quello di rispondere con un unico modello di calzature alle molteplici necessità di un team di persone con esigenze d’uso molto diverse, che sottopongono la scarpa a importanti sollecitazioni per molte ore al giorno e spesso in condizioni di caldo estremo: piloti, meccanici, press officer, addetti al catering, ecc., durante i weekend di gara sono soggetti ad un carico di lavoro molto elevato, basti pensare che i meccanici del team arrivano a percorrere oltre 50km a Gran Premio e lo staff del catering può addirittura superare i 100 km!

Geox ha potuto contare su collaudatori di eccezione quali i piloti Mark Webber e Sebastian Vettel che all’utilizzo in pista hanno fornito indicazioni preziose contribuendo così alla messa a punto della nuova track shoe. Elevata traspirazione grazie alla tecnologia Net Breathing System, leggerezza e versatilità saranno le caratteristiche chiave della nuova track shoe, che con un look accattivante proteggerà e avvolgerà i piedi del Team facilitandone tutti i movimenti e garantendo il massimo comfort anche nelle situazioni limite.

Formula Geox: l’emozione della Formula 1 a Monza con i simulatori Geox. In occasione del Gran Premio d’Italia, dal 6 all’8 settembre, Monza ospiterà in Piazza Roma “Formula Geox”, lo speed contest internazionale ideato da Geox per comunicare la partnership tecnologica con Red Bull Racing ed i valori del brand, facendo vivere al grande pubblico le emozioni, la performance, e la passione per la Formula Uno anche al di fuori dei circuiti di gara.

Dopo l’inaugurazione al Motorshow 2011 e le tappe in Austria, Germania e Spagna che hanno coinvolto nel complesso oltre 2.000 giocatori e raccolto più di 10.000 adesioni ai concorsi a premi collegati, Formula Geox approda ora a Monza dove, in uno spazio di 50 metri quadrati, mette a disposizione 8 simulatori di guida coinvolgeranno il pubblico in emozionanti sfide come in una vera gara di Formula Uno. Nella stessa area sarà inoltre possibile ammirare la monoposto Red Bull Racing ed il macchinario brevettato Geox sul quale sono stati effettuati i test di traspirazione per lo sviluppo delle calzature da gara del team.

Animazione Geox prevista anche a Milano, con il simulatore di guida presso il Geox Shop di Via Dante , la monoposto Red Bull Racing presso lo Store di Via Torino ed azioni a sorpresa in strada.

More info on:

http://redbullracing.geox.com
www.facebook.com/GEOX