October 14, 2019

Cinema: Top 3 Film da Non Perdere

Inizia la stagione dei film festival, e nelle sale arriverà un infinità di film, il radar di Fashionista Smile vi segnala tre apparentemente diversi fra di loro, ma concettualmente, ogni film parla di un eroe e di eroismo, un valore decisamente da coltivare. A te la scelta.











THE KILL TEAM, dal 17 Ottobre 2019
Un film tratto da una storia vera, da vedere e riflettere, che ci dimostra che la giustizia e la verità possono vincere insieme. Andrew Briggman (Nat Wolff) è un giovane militare di stanza a Kabul. Il plotone a cui è assegnato ha il compito di presidiare la zona e individuare possibili cellule terroristiche. Al suo arrivo, viene accolto dal Sergente Deeks (Alxandre Skarsgaard) che ha plasmato il suo plotone in un branco di assassini il cui unico scopo è uccidere e abusare le popolazioni locali solo per divertimento. Indeciso se denunciare la cosa rischiando la vita oppure lasciarsi attrarre da questa personalità tanto mefistofelica quanto affascinante, Andrew si trova davanti a un bivio.

(Courtesy Eagle Pictures - Press Office)

IL VARCO, dal 10 Ottobre 2019
14/10 POGGIBONSI| Cinema Garibaldi ore 21.15 - con la presenza di Federico Ferrone e Claudio Giapponesi
15/10 PISA | Cinema Arsenale Pisa ore 20.30 – con la presenza di Federico Ferrone
15/10 TORINO | Cinema Massimo di Torino ore 21.00 - con la presenza di Michele Manzolini
16/10 MANTOVA | Cinema Mignon di Mantova - con la presenza di Michele Manzolini
17/10 FIRENZE | Cinema Stensen ore 21.00 – con la presenza di Federico Ferrone – il film resterà in programmazione
20/10 MILANO | Cinema Beltrade di Milano ore 20.30 – con la presenza dei due registi - il film resterà in programmazione
22/10 RIMINI | Cinema Fulgor ore 21.00 - con la presenza di Michele Manzolini
23/10 PARMA | Cinema Edison - presenza di Michele Manzolini
23/10 ROMA | Nuovo Cinema Aquila ore 19.00
25/10 ROMA | Nuovo Cinema Aquila ore 21.00
29/10 GENOVA | Cinema Cappuccini ore 21.00 - con la presenza del produttore Claudio Giapponesi
07/11 ALFONSINE | Cinema Gulliver ore 21.00 - con la presenza di Michele Manzolini
12/11 TIRANO | Cinema Mignon ore 21.00
13/11 TIRANO | Cinema Mignon ore 15.00 e 21.00 – presenza di Michele Manzolini
14/11 MORBEGNO | Cinema Iris ore 21:00
14/11 ALFONSINE | Cinema Gulliver ore 21.00
Siamo nel 1941: l'esercito fascista è alleato di quello nazista, la vittoria appare vicina. Il convoglio procede tra i canti e le speranze. La mente del soldato torna alla malinconia delle favole raccontategli dalla madre russa. A differenza di molti giovani commilitoni, lui ha già conosciuto la guerra, in Africa, e la teme. Il treno attraversa mezza Europa, avventurandosi nello sterminato territorio ucraino. All'arrivo dell'inverno l'entusiasmo cade sotto i colpi dei primi morti, del gelo e della neve. I desideri si fanno semplici: non più la vittoria, ma un letto caldo, del cibo, tornare a casa. L'immensa steppa spazzata dalla tormenta sembra popolata da fantasmi.
Una storia di finzione costruita con filmati di repertorio, ufficiali e amatoriali. È il racconto in prima persona e in soggettiva di un soldato durante la fallimentare campagna di Russia della Seconda Guerra Mondiale. Nel creare la storia di un uomo alla deriva nel “cuore di tenebra” della guerra, abbiamo attinto a immaginari anche apparentemente lontani tra loro: il romanzo d’avventura, le fiabe popolari russe, la coscienza sporca del colonialismo fascista, e i diari e i memoriali dei soldati italiani sul fronte orientale.
Come le pellicole che lo compongono è un film popolato di spiriti. Fantasmi che vagano sempre più numerosi nella steppa ucraina, man mano che la guerra si fa sempre più disperata. Ricordi che si insinuano nella mente del protagonista e lo riportano agli orrori della guerra coloniale. E infine frammenti di una guerra futura che si combatte oggi in Ucraina, negli stessi luoghi dove gli italiani combatterono tra il 1941 e il 1943. Presente e passato sono due binari paralleli che, col procedere del film, si avvicinano e confluiscono. Come se le ferite di oltre 70 anni fa, nel cuore dell’Europa, non si fossero mai rimarginate.

(Courtesy Kiné e Istituto Luce-Cinecittà - Press Office)

PLOI - Dal 21 novembre 2019
Arriva al cinema un emozionante film d'animazione. Una tenera storia del percorso di crescita di un pulcino coraggioso che conquisterà tutta la famiglia, un’occasione per divertirsi e condividere gli stessi desideri, le emozioni, le conquiste di Ploi: la sua curiosità, la voglia di crescere e aiutare gli altri, il coraggio necessario per superare le paure e le difficoltà. In fondo per riuscire a ‘volare’ e diventare dei piccoli grandi eroi, bisogna uscire dal proprio nido, credere sempre in sé stessi e aver cura delle persone a cui vogliamo bene. E Ploi incarna perfettamente i valori del film.  
Realizzato dallo studio d’animazione islandese GunHil, una filiale della Sagafilm, e dallo studio d’animazione 3D belga Cyborn, è stato presentato in anteprima al Giffoni Film Festival dove ha conquistato i piccoli giurati con la sua storia avvincente.

(Courtesy Altre Storie e Minerva Pictures Press Office)

No comments:

Post a Comment