May 24, 2012

Urban Champagne: Piper-Heidsieck Rosé Sauvage

Una pelle di coccodrillo rosa shocking custodisce preziosamente la bottiglia dello champagne Piper-Heidsieck Rosé Sauvage.

Per rendere ancora più cool i party dell’estate Piper-Heidsieck ha realizzato Rosé Sauvage, una delizia da ammirare ancora prima di essere degustata: la bottiglia del nuovo champagne Piper-Heidsieck Rosé Sauvage, infatti, è custodita preziosamente da una pelle di coccodrillo rosa shocking.

La morbidezza e l’originalità dell’involucro in lattice rosa sublimano la bottiglia Piper-Heidsieck e invitano a condividere momenti unici sotto il denominatore comune della raffinatezza che contraddistingue la maison francese fin dalla fine del XIII° secolo.

L’effetto rinfrescante che si percepisce assaporandolo inizialmente indica lo spirito e la passione dello champagne ed è intensificato da profonde note di frutti rossi e marasca che precedono note di agrumi, mandarino e arance rosse.


Questo urban champagne arricchisce di effervescenza le serate estive più mondane e contraddistingue i propri momenti di uno spirito anticonformista, romantico, glamour o rock'n'roll. Essere audace per Piper-Heidsieck è uno stile di vita, un nuovo modo di brillare.

Per ottenere l’effetto “coccodrillo”, è stata scansionata la pelle di un magnifico alligatore del Nilo per oltre 12 giorni. Un laser ha poi stampato la sua trama su una sagoma dando così un effetto unico ad uno strato di lattice che crea una perfetta copia delle squame che simboleggiano da sempre il lusso più estremo e raffinato.

La bottiglia “skin” è disponibile anche nella versione brut.


(Images from PR & PRESS:AD MIRABILIA)
Andrea Norsa / Giulia Ciccarese