May 8, 2012

Sun Beauty: Ora goditi il sole..!

Dalle innovazioni chiave ai lanci sul mercato più ispirati, vantano oggi un bagaglio di conoscenze senza eguali in fatto di abbronzatura. Nel 2012, Lancaster innalza l’abbronzatura a un nuovo meraviglioso livello. Un segno di audacia rivoluzionaria per poter godere finalmente del sole senza sensi di colpa grazie alla protezione più completa. 40 anni di esperienza, sempre un passo avanti…

La “neo-abbronzatura”
Una dichiarazione di libertà declinata in una gamma inedita: Sun Beauty. 


Uno solo dei suoi raggi basta per farci sentire più leggere. Non appena comincia a posare le prime sfumature ambrate sulla pelle, l’autostima si irradia in tutti noi.

Del resto, quando chiediamo alle donne in quale momento dell’anno si sentono più belle, la risposta unanime è “in piena estate”. Eppure, per lungo tempo, il sole è stato sinonimo di sensi di colpa. Come riconciliare il piacere caleidoscopico di un colorito intenso con la garanzia della migliore protezione possibile? Pionieri della ricerca nel campo dei solari da più di quarant’anni, i laboratori Lancaster introducono oggi il sole nell’era del piacere, grazie a una strepitosa scoperta integrata in tutti i prodotti della nuova gamma Sun Beauty: la Tecnologia Infrarossi.

Una dichiarazione di libertà Una rivoluzione sociale. Introdotta negli anni Venti dalle icone della moda, l’abbronzatura è innanzitutto un segno dell’emancipazione femminile. Per la prima volta, le donne si spogliano per vestire la pelle di un colorito sensuale dopo secoli di biancore virginale.




Negli anni Trenta, la moda dell’abbronzatura conquista tutte le fasce sociali, dalle élite alle classi popolari, fino a raggiungere il suo apice nel 1970. La protezione solare è solo ai suoi primi passi e si diffondono i primi
comportamenti estremi. È precisamente nel 1971 che i laboratori Lancaster di Monaco presentano la primissima gamma di prodotti solari. Negli anni Novanta e nel primo decennio del nuovo secolo la situazione si ribalta: allertate fino all’eccesso sui pericoli del sole, le donne lo temono e non osano più mostrarsi abbronzate. Oggi, non hanno più voglia di partecipare alla crociata contro quel sole che le rende più belle e le mette di buonumore.

Vogliono tutto: la massima sicurezza, il piacere del sole sulla pelle e un’abbronzatura su misura…
Basta compromessi, ora le donne pretendono tutto il possibile: la massima sicurezza, il piacere del sole sulla pelle e un’abbronzatura su misura.Graduale. Uniforme. Raggiante di salute. “Oggi, non hanno più voglia di partecipare alla crociata contro quel sole che le rende più belle e le mette di buonumore”.

5 date chiave da ricordare
1971 Nel pieno degli anni Settanta, mentre ci si abbandona agli eccessi sulla spiaggia, Lancaster lancia la prima gamma nel campo della protezione solare. Texture glamour e un profumo leggendario che invogliano a un’applicazione regolare della crema solare.
1988 Lancaster crea l’Heliotan, più tardi ribattezzato Complesso Attivatore d’Abbronzatura (TAC - Tan Activator Complex), il primo complesso in grado di aumentare la sintesi di melanina, per un’abbronzatura più rapida e uniforme.
1997 Con oltre 10 anni di anticipo rispetto alla concorrenza, Lancaster introduce filtri UVA in tutte le sue formule. Solo nel 2008, la protezione anti-UVA diventerà una raccomandazione disciplinata da normativa europea.
2002 Lancaster raggiunge una nuova vetta, sviluppando un complesso antiossidante esclusivo capace di combattere i radicali liberi. Una strategia che ispirerà tutti i prodotti solari presenti sul mercato.
2012 Lancaster lancia la protezione anti-infrarossi. Dall’osservazione degli effetti dei radicali liberi sulla pelle, la Ricerca Lancaster scopre un nuovo nemico dell’anti-invecchiamento: gli infrarossi. Ora, una tecnologia inedita ci ripara da queste radiazioni, prima ignorate: la Tecnologia Infrarossi, presente in tutti i prodotti della gamma Sun Beauty.
“Non eravamo mai state cosi’ protette…”

La nuova era anti-infrarossi era infrarossi:
I raggi infrarossi, una scoperta fondamentale… Esperto della protezione solare, Lancaster è fra i primi marchi ad aver integrato una protezione anti-UVA specifica. Ignorati dal mercato dei prodotti solari fino alla fine degli anni Novanta, i raggi UVA sono radiazioni ultraviolette che oggi sappiamo essere ben più nocive di quelle degli UVB. Non sono però i soli a danneggiare il DNA. Dopo 10 anni di studi sugli effetti dei radicali liberi sulla pelle, i laboratori Lancaster hanno scoperto che tali sostanze sono prodotte in gran parte dagli infrarossi.

Un sistema unico a duplice azione 
Nascosti dietro l’arcobaleno Seppur invisibili a occhio nudo, i raggi infrarossi costituiscono oltre la metà dello spettro solare! La loro peculiarità? Una lunghezza d’onda ben superiore a quella degli UVB e degli UVA, tale da raggiungere gli strati più profondi della pelle.
Ecco spiegata la capacità degli infrarossi di intensificare la perdita di tonicità, accelerare il foto-invecchiamento e, soprattutto, generare radicali liberi in grado di agire a livello del DNA.

La Tecnologia Infrarossi firmata Lancaster
Ad oggi, non esistono molecole capaci di assorbire le radiazioni infrarosse. Ecco perché è così difficile mettere a punto una tecnologia appropriata. I laboratori Lancaster hanno elaborato un sistema, unico nel suo genere, a duplice azione.

La prima consiste in un effetto “scudo” offerto da minerali riflettenti capaci di bloccare gli infrarossi in superficie: rubino, biossido di titanio e un pigmento perlato la cui composizione è stata adattata perfettamente a ogni formula. La seconda azione neutralizza i radicali liberi generati dagli infrarossi grazie a un complesso esclusivo antiossidante arricchito.

Questa tecnologia senza precedenti consente quindi di contrastare gli infrarossi in due modi:
1. bloccando una parte degli infrarossi a livello della superficie della pelle;
2. neutralizzando i radicali liberi indotti dagli infrarossi, per una protezione ottimale!

Conoscere gli infrarossi
Tutto quello che bisogna sapere sugli infrarossi
Intervista a Olivier Doucet—Vice Presidente della divisione Ricerca e Sviluppo dei Laboratori Lancaster
Vice Presidente di Lancaster RS
EUROTOX Toxicologist Expert, con più di 80 pubblicazioni internazionali e comunicazioni orali.
Membro della French Toxicology Society.
Membro della International Federation Society of Cosmetic Chemists.

Cosa sono gli infrarossi?
I raggi infrarossi rappresentano la maggior parte dello spettro solare, molto più ampia di quella costituita dagli UVB e dagli UVA.
In che cosa si distinguono rispetto alle altre radiazioni?
La loro lunghezza d’onda permette loro di penetrare molto più in profondità rispetto agli UVA o agli UVB. Gli UVA sono responsabili della comparsa delle rughe. Gli UVB colpiscono la superficie dell’epidermide dove possono provocare scottature. Gli infrarossi si spingono molto più internamente e alterano anche gli strati più profondi della cute.

“Riunisce due azioni sinergiche che consentono di attenuare significativamente l’irradiazione infrarossa”.

Perché la pericolosità degli infrarossi emerge soltanto ora?
Alcuni danni generati dal calore (e quindi dagli infrarossi) a livello della cute sono ben noti ai dermatologi. Tuttavia, per rilevare e quantificare il ruolo degli infrarossi è stato necessario attendere l’avvento di strumentazioni adeguate.

Qual è stato il momento decisivo che vi ha consentito di comprenderne il funzionamento?
Non c’è stato un singolo momento, ma piuttosto una serie di scoperte distribuite nell’arco di un decennio. Le tecniche di misurazione dei radicali liberi si sono notevolmente evolute e, nel tentativo di comprendere meglio il meccanismo dell’invecchiamento cutaneo e, soprattutto, la capacità della luce di generare radicali liberi, abbiamo scoperto che quanto più la pelle viene esposta agli infrarossi tanto maggiore è la quantità di radicali liberi capaci di danneggiare il DNA e di provocare altri effetti nocivi (fotoinvecchiamento, alterazioni cellulari).

Qual è stato l’approccio dei laboratori Lancaster rispetto a questo nuovo nemico dell’anti-invecchiamento?
Dopo aver scoperto il funzionamento degli infrarossi e le loro conseguenze sulla funzionalità cellulare e sull’invecchiamento precoce della pelle, abbiamo iniziato a eseguire lo “screening” di centinaia di combinazioni di principi attivi per mettere la pelle al riparo dagli infrarossi.

Qual è stata la principale difficoltà incontrata nel mettere a punto la Tecnologia Infrarossi?
Ad oggi, non esistono molecole capaci di assorbire le radiazioni infrarosse. Abbiamo quindi combinato un certo numero di agenti riflettenti e antiossidanti al fine di neutralizzare l’azione degli infrarossi. Riunisce due azioni sinergiche che consentono di attenuare significativamente l’irradiazione infrarossa.
Questo significa che la protezione solare utilizzata finora non era sufficiente?
La protezione Lancaster era già di alta qualità, ma adesso è ulteriormente migliorata. Si tratta chiaramente di una protezione rafforzata, più completa, più intensa, capace di schermare uno spettro più ampio di raggi solari. Siamo meglio protetti. L’architettura della pelle e il funzionamento delle strutture cellulari sono meglio preservate. La Tecnologia Infrarossi inaugura una nuova generazione della protezione!


Pensa che questa nuova strada ispirerà gli altri protagonisti della protezione solare?
Ovunque nel mondo, in Asia come in Europa, numerosi team di scienziati si interessano agli effetti degli infrarossi. Vengono pubblicati i primi studi scientifici in materia e noi di Lancaster siamo convinti che si tratti di un progresso significativo nel campo della protezione solare, che meriterebbe un’attenzione particolare.

Sintesi assoluta di tutti i principi di bellezza Lancaster, Sun Beauty riconcilia finalmente l’abbronzatura più glamour con la protezione più completa.
Interamente riformulata in occasione dell’innovazione apportata dalla Tecnologia Infrarossi, la gamma dei


“La gamma Sun Beauty si avvale oggi di tutte le più recenti scoperte Lancaster e, in particolare, della protezione anti-infrarossi”.
Ancora più bella
Con Sun Beauty, l’abbronzatura non accetta più alcun compromesso. Uniforme, luminosa e perfettamente modulata.
Ancora più rapida 
Le vacanze sono sempre più brevi, ma resta il diritto di pretendere un risultato ottimale: per questo, i laboratori Lancaster hanno ulteriormente migliorato il Complesso Attivatore d’Abbronzatura (TAC, Tan Activator Complex), che aumenta la sintesi di melanina a livello cutaneo, per un’abbronzatura più omogenea.
Ancora più protetta
La gamma Sun Beauty si avvale oggi di tutte le più recenti scoperte Lancaster e, in particolare, della  protezione antiinfrarossi. 
Ancora più piacere
Specialista delle texture più sensuali, Lancaster lancia un olio solare SPF30. Accompagnato come sempre dalla sua firma: una fragranza indimenticabile che, sin dall’apertura del flacone, ci fa sentire in riva al mare.

All’apice del glamour
“Messo al bando nell’era antisole, l’olio è probabilmente la consistenza più sensuale da applicare sulla pelle”. 

Rivelatore di bellezza, è stato finora incompatibile con una protezione elevata. Senza alcol, abbina un fattore SPF30 a una protezione anti-infrarossi e al celebre Complesso Attivatore d’Abbronzatura (TAC - Tan Activator Complex), ottimizzato nel 2012.
Un autentico gioiello nella formulazione, finalmente in grado di coniugare il piacere dell’abbronzatura e la sicurezza.

*Test consumatrici Sun Beauty Satin Sheen Oil Fast Tan Optimizer SPF30 Corpo 2 settimane - 107 donne
95%* l’abbronzatura ha un colore e un’intensità ideali
96%* l’abbronzatura è più intensa

Sun Beauty Satin Sheen Oil Fast Tan Optimizer SPF30 High Protection
Prezzo al pubblico consigliato: 35,00 €




“Chi ha detto che non si poteva beneficiare del sole con un fattore di protezione 50?”.
Le donne riconoscono che: Un alto indice di protezione, come l’SPF50, può essere compatibile con una sensazione di puro piacere?
Fra texture troppo spesse ed “effetto bianco”, la sfida sembrava insuperabile.

Lancaster ha invece saputo coniugare alta protezione e comfort in una crema vellutata e fondente, assolutamente impercettibile dopo l’applicazione, che, come tutti gli altri prodotti della gamma Sun Beauty, si avvale degli ultimi progressi scientifici: protezione da infrarossi, da UVA e UVB e lo “stimolatore” di melanina integrato al Complesso Attivatore d’Abbronzatura!


* Test consumatrici Comfort Touch Cream SPF50 Viso 2 settimane - 99 donne 
99%* l’abbronzatura è uniforme
95%* l’abbronzatura è luminosa
98%* l’abbronzatura è progressiva

Comfort Touch Cream Gentle Tan SPF50
Prezzo al pubblico consigliato: 29,50 €


La divisione RS di Lancaster visionaria e innovativa
Fondato nel 1946, il Centro di Ricerca di Monaco si dedica allo studio dei prodotti di bellezza, dei solari e delle profumazioni per una clientela selezionata.
Sin dalla sua creazione, la divisione RS di Lancaster abbatte le frontiere della scienza affinché tutti abbiano accesso al benessere. L’esperienza dei suoi ricercatori e la creatività sono il motore dei progressi in campo cosmetico, con l’unico obiettivo di rivelare la bellezza di ogni donna, secondo una filosofia di ricerca applicata: “Lancaster, il DNA della Bellezza”.

Una simile dinamica innovativa è motivata da valori forti:
- la migliore comprensione possibile e il rispetto dei meccanismi cutanei;
- la ricerca dell’efficacia provata e del piacere per risultati visibili e duraturi su tutti i tipi di pelle; 
- l’etica e la sicurezza.


La divisione RS di Lancaster: 
Vanta ben 750 brevetti nel campo del DNA, dell’anti-età, della protezione e dell’abbronzatura; eppure, l’anima della Ricerca sono prima di tutto gli uomini e le donne che la compongono.
I laboratori di Monaco si avvalgono di una cinquantina di ricercatori, specializzati in diversi ambiti: chimica, galenica, biofisica, biologia, biochimica, farmacia, batteriologia…
Partnership di qualità per risultati senza precedenti. I ricercatori Lancaster lavorano in stretta collaborazione con diversi partner scientifici per avvalersi del contributo dei migliori specialisti di ogni settore.


I laboratori hanno infatti sviluppato una rete di collaborazioni con università, ospedali, fondazioni (come la Charité-Universitäts medizin di Berlino), centri di ricerca (INSERM), istituti specializzati nei vari continenti (Asia, Europa, Stati Uniti), esperti di diverse discipline (fisici, biologi, chirurghi estetici, ma anche atleti di alto livello per la messa a punto di prodotti dedicati al mondo dello sport), nonché specialisti nella previsione delle tendenze, per rispondere al meglio alle aspettative di sviluppo di Lancaster.

Ne è un esempio brillante la collaborazione avviata nel 1993 con il Privatinstitut Galenus GmbH di Berlino (che si avvale dei ricercatori dell’ex Accademia delle Scienze della Germania dell’Est).
Coll aborazioni con personalità scientifiche di primo piano:
Professor Young, docente presso il Royal College di Londra. Collaborazione nella ricerca sui danni al DNA e alla cute. 
Professor Lademann, Ospedale della Carità, Berlino. Docente di dermatologia, noto per le numerose pubblicazioni scientifiche e il lavoro svolto presso il centro sperimentale di fisiologia della cute. Realizzazione di nuove metodiche di esplorazione della cute.

Esperti sempre aggiornati 
I laboratori di Ricerca e Sviluppo di Monaco si pregiano dell’esperienza e della competenza di ricercatori di alto livello, come il Dottor Olivier Doucet, Vice Presidente R e S, specialista in farmacologia della cute.
Esperto delle scienze farmaceutiche e della biologia della cute, tossicologo di rango europeo dal 1998 (Eurotox), è membro di numerose società scientifiche, fra cui la Société Française de Toxicologie (Società Francese di Tossicologia), la Société de Toxicologie et Pharmacologie Cellulaire (Società Francese di Tossicologia e Farmacologia Cellulare), la SFC (Società Francese di Cosmetologia) e l’IFSCC. “750 brevetti nel campo del DNA, dell’anti-età, della protezione e dell’abbronzatura”.

La Tecnologia Infrarossi in cifre:
1domanda di brevetto depositata per la Tecnologia Infrarossi.
40 anni di esperienza nel campo della protezione solare e di leadership nell’innovazione.
Più di 10 anni la Ricerca Lancaster affianca lo studio degli infrarossi a quello dei raggi UVA e UVB.
Più di 340 prove e test realizzati per arrivare alla combinazione esclusiva di principi attivi presenti nella
5 brevetti ad oggi depositati per la linea Sun Beauty 2012.
3 collaborazioni di punta che hanno portato alla scoperta inedita della Tecnologia Infrarossi.
Con il Professor Lademann, sulle tecniche di esplorazione della pelle.
Con l’Istituto Galenus, per la determinazione quantitativa dei radicali liberi generati dagli infrarossi.
Infine, con diversi team specializzati, per approfondire le conoscenze sui danni diretti al DNA.



SUN CARE VISO - Sun Beauty
Sun Beauty Fresh Gel Cream Radiant Tan SPF 10 50 ml - 30,00 €*
Sun Beauty Silky Touch Cream Radiant Tan SPF 15 50 ml - 30,00 €*
Sun Beauty Velvet Touch Cream Radiant Tan SPF 30 50 ml - 30,00 €*
Sun Beauty Comfort Touch Cream Gentle Tan SPF 50 50 ml - 30,00 €* 

SUN CARE CORPO - Sun Beauty
Sun Beauty Body Fresh Milk Sublime Tan SPF 10 175 ml - 32,00 €*
Sun Beauty Body Silky Milk Sublime Tan SPF 15 150 ml - 32,00 €*
Sun Beauty Body Velvet Milk Sublime Tan SPF 30 175 ml - 34,00 €*
Sun Beauty Oil-Free Milky Spray Sublime Tan SPF 15 150 ml - 33,00 €*
Sun Beauty Oil-Free Milky Spray Sublime Tan SPF 30 150 ml - 34,00 €*

SUN CARE VISO E CORPO - Sun Delicate
Sun Delicate Skin Soothing Cream Progressive Tan SPF 50+ 50 ml - 37,00 €*
Sun Delicate Skin Soothing Milk Progressive Tan SPF 50 125 ml - 39,00 €*

FAST TAN OPTIMIZER
Sun Beauty Silky Milk Fast Tan Optimizer SPF 15 125 ml - 37,00 €*
Sun Beauty Tan Deepener - Tinted 200 ml - 39,00 €*
Sun Beauty Tan Deepener - Tinted SPF 6 200 ml - 40,00 €*
Sun Beauty Satin Sheen Fast Tan Optimizer Oil SPF 30 150 ml - 35,00 €*
*prezzo al pubblico consigliato

(Images from Coty Prestige.www.coty.com) 
Valentina Moscato – Coty Prestige
tel. 02 62318.295 – cell. 335 5609458
valentina_moscato@cotyinc.com