Apr 1, 2012

Jean Louis David Tendenze Estate 2012

Il 18 e 19 Marzo si è tenuto, presso gli East End Studios di Milano, lo show Jean Louis David per la presentazione della collezione Primavera/estate 2012.

East End Studios, perfetto per lo show Jean Louis David, firmato da Serena Corani, che ha registrato il “tutto esaurito” dei 670 posti della struttura, un Event Point molto trendy a Milano, molto “urbano”, in perfetta sintonia con l’immagine Jean Louis David.

Una catena che ha solide fondamenta nella professionalità formativa, competenza, passione e creatività degli hair stylist.


I vari plateau dello show, presentati da Fabio De Vivo, sono stati degni dei maggiori spettacoli televisivi serali, con balletti e intrattenimenti vari. Il clou è stato però costituito dalle dimostrazioni dei trainer, che con grande abilità eseguivano in pochi minuti tagli e acconciature spettacolari. Ogni plateau si ispirava ad un celebre film girato nella città di New York, data la location che ricordava un loft newyorkese, ciascun film si adattava perfettamente all’immagine Jean Louis David per glamour, energia e stile ed è stato interpretato sapientemente dalla squadra dei trainer italiani che hanno regalato emozioni a tutti i presenti.



Impressionante nei tagli l’uso della tondeuse, strumento da sempre elemento distintivo della tecnica moderna dei saloni Jean Louis David, affiancato da un utilizzo esclusivo delle forbici.

Senza dimenticare i prodotti professionali Urban Style e Urban Care Jean Louis David, una gamma dedicata alle donne metropolitane, una risposta estetica ai capelli per ogni esigenza. Particolarmente usati dai trainer nello show è stato il prodotto hit del momento, Texture Powder, polvere testurizzante ad effetto opaco.

In finale, standing ovation a Roberto Corani, l’anima del franchising, sempre vicino a tutti i suoi franchisée…dai quali è stato affettuosamente a lungo applaudito.


La collezione primavera estate 2012 trae la sua ispirazione dalla fine degli anni 60 inizi anni 70. Siamo negli anni della contestazione, nel mondo nascono aggregazioni spontanee di studenti e operai che occupano università, fabbriche e scendono in piazza in nome di una trasformazione sociale profonda. Sono gli anni della minigonna, dei club dei capelloni e delle manifestazioni a favore del divorzio.

Nella moda assistiamo ad uno stravolgimento radicale i giovani e la strada diventano i trendsetter dell’epoca e da quel momento gli stilisti dovranno ispirarsi allo streetstyle per le nuove collezioni Yves Saint Laurent introduce l’hippie chic nel fashion system. Gli abiti sono fantasia, dalle psichedeliche alle floreali o con stampe tie & dye.

Sono gli anni in cui vi e’ anche un ritorno alla natura e alle cose essenziali della vita e alle emozioni.

La seconda ispirazione di questa nuova collezione sono gli anni 50 reinterpretati e riattualizzati. Un’epoca in cui c’era bisogno di sognare e voglia di osare, riflesso di un paese che si sta rialzando dagli stenti della guerra. Siamo negli anni del boom economico ma sono anche gli anni dell’emancipazione femminile, degli amori passionali.

La moda rinasce: le gonne sono strette in vita ma ampie e morbide e l’orlo arriva al ginocchio. Il make up scopre l’eyeliner, le bocche sono rosse e in evidenza. I capelli hanno volume e movimento.

Infine la collezione Jean Louis David trae spunto dal colore bianco che da sempre simboleggia il minimal, tutto ciò che essenziale pulito nelle linee e nella definizione. Ma il bianco e’ anche il sinonimo della meditazione il desiderio di tranquillità interiore.

La nuova collezione traduce queste ispirazioni dando grande importanza ai finish, ai volumi, alle onde molto curate ma che devono imperativamente sembrare molto naturali.

Negli ultimi 10 anni la moda capelli imponeva effetti di materia molto scalata e importanti effilage. Oggi la volontà delle donne e’ quella di tornare a forme più “piene” .

Le donne che scelgono Jean Louis David desiderano avere degli effetti di finish particolari come le onde molto curate ma che sono espressione del massimo della naturalezza e grande femminilità.

Un altro importante plus della collezione primavera estate Jean Louis David e’ la versatilità non solo dei tagli, dal corto, al medio al lungo ma anche nello styling effetto rock and roll con capelli cotonati oppure onde morbide estremamente glamour per incontrare i desideri di ogni donna.


Taglio Lungo Scalato: I capelli sono scalati e sfumati su tutta la lunghezza. Per il colore, si realizza l'effetto Tie and Dye Jean Louis David sulle mezze lunghezze e sulle punte: i capelli vengono letteralmente annodati (rigirati a chiocciola), quindi si applica il colore su questi nodi per ottenere un effetto molto naturale. Sulle mèches sovrapposte, un Contrast, un servizio esclusivo di Jean Louis David, per intensificare la brillantezza.

Risultato: 3 sfumature miscelate al colore di base per garantire un effetto di profondità che illumina lo sguardo. Per l'acconciatura, questo effetto ondulato è ottenuto grazie al servizio esclusivo Wavy, enfatizzato con l’Oléo Fluide 100% Repair Urban Care Jean Louis David.


Media Lunghezza con taglio sfilato. La linea ricade sulle spalle con una scalatura regolare. Per il colore, è stato realizzato un Duetto, servizio esclusivo di Jean Louis David: varie sfumature sulle tonalità di base, dal più chiaro sui contorni del viso al più sostenuto per le mèche sovrapposte.

Riguardo all'acconciatura, effetto morbido lavorato con le dita e la Density Paste Urban Style Jean Louis David, o lisciato con la spazzola tonda e lo Spray senza risciacquo 100% Volume Urban Care Jean Louis David.

Un ciuffo rock and roll : i capelli sono cotonati sopra la testa. L'acconciatura è strutturata grazie al Design Spray, quindi i capelli sono lisciati con la spazzola tonda, rimanendo in superficie e si garantisce la tenuta con il Fix Spray Urban Style Jean Louis David.


Taglio Rock and Roll Smoking  Lei adora cambiare look e si affida al suo parrucchiere.





Capelli Ondulati Naturali: un look che ha carattere. La sua parrucchiera, ha molti mezzi.

Capelli corti e fantasiosi. Lei è una sognatrice, il suo parrucchiere, sa leggere nei suoi pensieri.

Taglio a "boule indefinito" Taglio più lungo e scalato sulla nuca per regalare dolcezza e femminilità. Le mèche sulla fronte e le punte sfilate consentono tutte le acconciature.

Quanto al colore, si gioca la carta della personalizzazione all'estremo scolpendo sfumature a Touches de Piano (tasti di pianoforte), associate a un Contrast sulle punte (servizi esclusivi Jean Louis David). Per l'acconciatura, brushing liscio con Brush Cream Urban Style Jean Louis David.


Taglio Rock: Lei condivide la sua passione per il rock con il suo parrucchiere, che elettrizza il suo look. 

(Images from Studio Dagnino for Jean Louis David)